Vaccini: dal 14 Giugno sarà attivo il numero verde del Ministero per domande e dubbi

Partirà il prossimo 14 Giugno il servizio ideato dal Ministero della Salute che permetterà ai genitori di minori in età scolare (0-16 anni) di chiedere informazioni a medici esperti in vaccinazioni circa le novità del nuovo decreto – legge presentato nei giorni scorsi dal ministro Beatrice Lorenzin al riguardo dell’obbligatorietà dei vaccini per i nuovi nati 2017 e per tutti i minori fino a 16 anni che non hanno ancora completato l’iter di vaccinazioni previste.

 Il servizio, che sarò attivo 5 giorni a settimana, dal lunedì al venerdì e dalle 10 alle 16, permetterà di chiarire e dissipare ogni dubbio relativamente all’obbligo che i genitori avranno di far vaccinare i minori, pronti per iniziare la scuola dell’obbligo o che già la frequentano da diverso tempo, semplicemente telefonando al numero verde gratuito 1500.

Nella circolare che al riguardo il Ministero della Salute ha inviato all’AIFA (l’Associazione Italiana del Farmaco), alle Regioni ed all’Istituto Superiore di Sanità, viene inoltre chiarito che i bambini in ritardo con le vaccinazioni obbligatorie seguiranno un percorso personalizzato che sceglierà per loro l’Asl di competenza.

In particolar modo, per far sì che sia possibile “rientrare” dei vaccini non eseguiti prima in tempi ragionevoli, sarà valutata dai medici che seguono l’iter vaccinale dei piccoli pazienti la possibilità di associare nella stessa seduta più vaccini, qualora le schede tecniche dei farmaci lo permettano, oppure di utilizzarne di combinati per diminuire il numero complessivo di somministrazioni. Al fine di rendere alla cittadinanza un servizio in linea con le esigenze specifiche di ciascun bambino, le modalità di somministrazione dei vaccini saranno valutate caso per caso tenendo conto, tra i tanti, di questi elementi: vaccini già somministrati, tempi di attesa necessari tra una somministrazione e la successiva ed ovviamente l’età del bambino e le sue condizioni cliniche generali.

L’obiettivo, ha spiegato il ministro Lorenzin, è quello di aumentare il livello di immunizzazione della popolazione raggiungendo la percentuale del 95% auspicata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Per fare ciò, oltre al decreto-legge emanato nasce il servizio di contact center attivo componendo il numero 1500 pensato per avvicinare in maniera consapevole ed attiva i genitori al tema delle vaccinazioni.

Be the first to comment on "Vaccini: dal 14 Giugno sarà attivo il numero verde del Ministero per domande e dubbi"

Lascia un commento