Come usare correttamente le creme solari protettive : regole e consigli

L’estate è la stagione dell’anno più attesa da migliaia e migliaia di persone che scelgono come meta il mare per le proprie vacanze. Questo momento di svago rappresenta però un rischio per la propria pelle soprattutto se l’esposizione solare è scorretta. In tal senso le creme solari protettive ci vengono in aiuto per ottenere risultati duraturi ed evitare scottature più o meno gravi alla pelle che nel corso degli anni possono favorire l’insorgenza di malattie gravi come il melanoma, il tumore della pelle più minaccioso e diffuso negli ultimi decenni. Vediamo allora come usare correttamente le creme solari protettive per evitare spiacevoli conseguenze ed ottenere il massimo dal prodotto che avete scelto.

  1. Protetti per tempo

Come molti sanno (ma pochi fanno), le creme solari protettive vanno applicate all’incirca mezz’ora prima dell’esposizione solare, possibilmente prima di vestirsi per massaggiare il prodotto correttamente su tutto il corpo.

  1. Non solo braccia e gambe

Benché l’abitudine ci spinga nella maggior parte dei casi a spalmare la crema solare su braccia, gambe e magari pancia e viso, ci sono molte altre zone del corpo che purtroppo spesso vengono dimenticare. Per proteggere completamente il corpo dai raggi ultravioletti dannosi, è necessario applicare la leocrema protettiva anche su ascelle, dita, pianta dei piedi e labbra. Solo in questo modo sarete davvero protetti dal sole e dai suoi danni.

  1. No alle creme di un anno fa!

Molto spesso capita che una crema solare non sia completamente terminata e venga utilizzata l’anno successivo, convinti che il prodotto sia ancora in buono stato. Il consiglio è invece quello di acquistare una crema solare nuova ogni estate per essere sicuri di avere a disposizione un prodotto valido e sicuro.

  1. Non basta la crema idratante

Uno degli errori più comuni è quello di credere che la crema idratante possa sopperire alla mancanza di quella protettiva contro i raggi UV-A e UV-B. La crema per l’esposizione al sole deve necessariamente essere un solare protettivo, scelto in base al proprio fototipo e al grado di abbronzatura. È quindi dannoso scegliere un solare con protezione 5 se avete la pelle chiarissima o se si tratta dei primissimi giorni di tintarella. Molto meglio procedere per gradi ed evitare scottature ed eritemi.

Be the first to comment on "Come usare correttamente le creme solari protettive : regole e consigli"

Lascia un commento