Chi è Ernesto Rulli, chef vegan italiano

Leggendo la biografia dello chef Ernesto Rulli, tratta dal suo blog personale, si comprende ancora meglio che la sua vita è genuinamente votata al mondo vegan: “Nato il 5 settembre del 1984 a Modena, Ernesto Rulli frequenta l’istituto alberghiero dove inizia a comprendere ancora meglio che la passione per la cucina sarebbe diventata la sua vita.

Appena terminati gli studi, inizia a lavorare sulle navi da crociera, imbarcandosi da Bari e raggiungendo le coste del Mediterraneo. Ed è proprio durante uno di questi suoi viaggi, che Ernesto Rulli decide di fermarsi e tentare la carriera di chef a Malta. L’occasione gli si presenta quasi subito: un noto ristorante dell’isola cercava un aiuto cuoco. Ernesto Rulli non ci pensa su un attimo e, una volta assunto, inizia non solo a svolgere egregiamente il suo lavoro, ma anche a lanciarsi in preparazioni culinarie del tutto nuove e particolari.

La clientela del posto pare gradire molto e la voce inizia a spargersi, tanto che il ristorante, grazie ai piatti di Ernesto Rulli, si aggiudica la sua prima stella Michelin. Era nata una stella! Da allora, lo chef Ernesto Rulli ha continuato ad inanellare successi su successi, fino a tornare nella sua Modena dove tuttora gestisce il suo ristorante”. Continuando poi a scorrere le pagine del suo blog, questo suo amore per la cucina vegana emerge in modo piacevolmente sorprendente. Le sue ricette infatti, vengono descritte minuziosamente nella preparazione e fotografate in ogni fase, così che gli utenti possano cimentarsi con facilità nel riproporle a casa.

Ernesto Rulli è di certo uno chef fuori dal coro, che sa accattivare il pubblico con un piglio assolutamente autentico e ricette che incontrano i gusti di tutti. In una sua intervista, quando gli è stato chiesto il perchè del suo grande successo sul web, ha risposto: “lo chef Ernesto Rulli è sempre autentico, se stesso in ogni momento, e questo evidentemente piace alle persone che mi seguono sul blog, su YouTube e sui social. E poi credo di proporre una cucina che incontra il gusto di molti. Perchè si può godere di un buon piatto anche se dentro non ci sono ingredienti di origine animale!”.

Be the first to comment on "Chi è Ernesto Rulli, chef vegan italiano"

Lascia un commento