Benefici nel praticare la pesca sportiva

Conosci la pesca sportiva? Sai che può portare diversi benefici a te e al tuo corpo? Scopri di più su questo articolo.

A discapito di quanto si possa pensare la pesca sportiva è uno sport a tutti gli effetti. Molti pensano che questo genere di attività si possa relegare tra le attività sedentarie, in realtà anche se la maggior parte del tempo si passa inermi e in attesa c’è una buona parte che invece mette in moto muscoli e cervello in un coordinamento perfetto. Ed ecco perciò che la pesca non è più possibile considerarla come una semplice attività o un hobby ma un vero e proprio sport. In molti, come la Pesca Sport San Polo, infatti consigliano, onde imbattersi in problematiche fisiche, di praticare almeno 20 minuti di stretching prima di iniziare l’attività e in ogni caso anche nei momenti di attesa di non rimanere completamente inermi per troppo tempo.

Quali tipologie di muscoli mette in moto la pesca?

A far fare maggiore attività fisica ad un pescatore è la pesca in mare perché richiede molto più movimento e molto più sforzo, questo non vuol dire che gli altri tipi di pesca non ci permettano di mantenere un corpo allenato e in salute. Ad esempio nel carpfishing abbiamo la possibilità di allenare i muscoli delle gambe e delle braccia questo perché, come saprete, questa tecnica di pesca sportiva prevede la possibilità di catturare carpe di ogni dimensione anche molto grandi. “Lottare” con il pesce per riuscire a tirarlo su ci permette di mettere in moto tutti i muscoli del corpo, sollecitandoli e rafforzandoli. Come nel carpfishing in ogni tipo di pesca si possono sollecitare i muscoli, ce ne sono alcune che permettono di allenare maggiormente i muscoli della cervicale e della schiena e altre i polpacci. Il primo grande beneficio che incontriamo è perciò la possibilità di ottenere un corpo allenato e tonico.

Quali altri benefici otteniamo con la pratica della pesca?

Un altro importante beneficio è quello di allenare il nostro equilibrio. Chi pesca sa bene che molto spesso si trova a dover pescare in condizioni di equilibrio molto precarie. Magari ci troviamo su degli scogli o su un terreno ricco di sassi o di alti e bassi, il tutto ci permette perciò di sollecitare il nostro corpo ad avere un equilibrio maggiore.

L’altro beneficio che possiamo riscontrare è quello mentale. Praticare la pesca sportiva rafforza la concentrazione, migliora la mira, allenta lo stress e tutti gli stati depressivi e inoltre rilassa il corpo. Tutto questo sia perché è un’attività che permette di rilassare il corpo sia perché è un’attività che si deve praticare per forza all’aperto e quindi a contatto con la natura. Non c’è niente che possa fare bene quanto stare a contatto con il mondo che ci circonda.

Be the first to comment on "Benefici nel praticare la pesca sportiva"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*