Alla scoperta di Roma in bici

Roma in bici come possiamo visitarla? Ecco tutti i consigli che ti permetteranno di visitare la città eterna godendoti l’area aperta.

Roma piano piano si sta sempre più attrezzando per gli amanti della bicicletta, sono sempre di più le piste ciclabili che vengono realizzate e che permettono ai ciclisti di girare per la città in tutta sicurezza. Certo di strada per arrivare ad avere un servizio impeccabile ce n’è ancora molto da fare, ma possiamo già iniziare a viverci la nostra città eterna godendo dei vari panorami che troviamo a disposizione. Possiamo infatti scegliere di sfruttare le belle giornate per goderci una giornata all’area aperta, magari immersi nella cultura o praticando un po’ di attività fisica. Roma, infatti, è un museo a cielo aperto e con la nuova possibilità della domenica culturale con l’apertura di centinaia di musei, siti archeologici e ville storiche aperte gratuitamente, recentemente istituita dal Ministero della Cultura, possiamo cogliere l’occasione per passare delle giornate in famiglia tra natura e cultura.

Quali sono gli itinerari che possiamo scegliere di seguire?

Roma non ha ancora tragitti pensati per chi ama andare in bicicletta. Quello che possiamo offrirti in questo articolo è qualche spunto e qualche idea per organizzare una perfetta giornata in bicicletta, basandoci sulle piste ciclabili ad oggi costruite e sui siti di maggiore interesse della città. Ecco perciò qualche consiglio su dove poter passare le tue domeniche o le tue giornate in bici:

  • Parco degli acquedotti e parco dell’Appia Antica entrambi i parchi presentano tragitti per chi ama pedalare in bici. Perciò se avete voglia di passare una giornata immersi nella natura ma circondati anche dalla storia e da qualche sito archeologico questo è il posto giusto per voi.
  • Il Colosseo e i Fori Imperiali rientrano nei siti archeologici aperti la domenica gratuitamente e qui di spazio per girare con la nostra bicicletta ne abbiamo tantissimo.
  • I scavi di Ostia Antica e il Museo Ostiense, per una giornata sempre all’insegna dell’area aperta circondati dalla nostra storia.
  • Lungotevere, qui potete transitare indisturbati a ridosso del Tevere e godervi tutto ciò che vi circonda. Tra i siti aperti gratuiti di domenica troviamo ad esempio Castel Sant’Angelo. Ma potete benissimo godervi una giornata all’insegna di una pedalata e fermarvi magari a mangiare qualche piatto tipico, in una delle tante trattorie che troviamo in queste zone.
  • Circo Massimo e Terme di Caracalla sono perfettamente collegate grazie alle piste ciclabili
  • Parco della Caffarella con la sua pista ciclabile.
  • Villa Phampili uno dei polmoni verdi di Roma in cui passare una giornata tra relax e divertimento per tutta la famiglia.

Questi sono solo alcuni dei posti che possiamo visitare con una bicicletta. Ognuno di loro è infatti perfettamente collegato con un percorso ciclistico, che ti permette di viaggiare in totale sicurezza. Ricordati anche di utilizzare sempre tutti i dispositivi di sicurezza per viaggiare sicuro.

Vuoi passare delle giornate in bici ma non l’hai? Come fare?

Sono molti gli amanti della bicicletta che per mancanza di spazio in casa o per un fattore economico scelgono di rinunciarci. Noi ti diciamo che da oggi hai la soluzione ai tuoi problemi. Ci sono diversi servizi a disposizione, come Rome For You, che permettono di noleggiare bici giornalmente. I prezzi sono accessibili e l’azienda ti offre la possibilità di passare una giornata diversa dal solito girando Roma in bici. È una soluzione che non dovresti lasciarti scappare perché ti permette di staccare la spina dalla routine quotidiana e rilassarti completamente. Non si tratta infatti solo di divertimento, ma anche della possibilità di fare attività fisica e alleggerire un periodo pesante liberandoci dallo stress. Scegli di lasciare a casa l’auto ogni tanto e di goderti questa città in tutto il suo splendore.

Be the first to comment on "Alla scoperta di Roma in bici"

Lascia un commento